Energia e risparmio

Visto che i consumi di energia possono grosso modo essere suddivisi in 3 quote approssimativamente uguali: servizi residenziali (abitazioni e uffici); trasporti; attività produttive. Considerato che per quanto riguarda il primo punto, il Comune può fare molto perché si trova a gestire numerose strutture con notevoli consumi energetici; Considerato che attualmente molte delle strutture [...]